Musei

È del gennaio 2004 la realizzazione del Sistema museale di Pavia e della sua Certosa, voluto grazie a una convenzione siglata dal Comune di Pavia, dall'Università degli Studi, dalla Diocesi e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Soprintendenza Regionale per i Beni e le Attività Culturali), con il sostegno della Provincia e della Regione Lombardia (Direzione Generale Culture, Identità e Autonomie della Lombardia). Il suo compito è quello di promuovere il ricchissimo patrimonio artistico, monumentale e architettonico del territorio pavese racchiuso all'interno dei Musei civici e dei Musei dell'Università, nonché della collezione recentemente allestita nel Museo annesso al Monastero della Certosa.
Tra i progetti in via di definizione ci sono la costituzione del Museo della Città, della Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea e del Museo del Parco e della Città viscontea nel Castello di Mirabello, mentre l'Università ha in programma un allestimento definitivo per il Museo di Archeologia e il Laboratorio di Camillo Golgi nelle loro sedi storiche, oltre a una nuova area museale accanto al Museo della Tecnica Elettrica, nel suo polo scientifico, con la costruzione della sede definitiva del Museo di Storia Naturale e l'istituzione del Museo di Storia della Scienza e del Museo dell'ICT (Information Computer Technology).

Musei Civici del Castello Sistema Museale di Ateneo Orto Botanico Museo della Diocesi Museo della Certosa