Tempo libero

Pavia si propone come una città vivace e dalle mille sfaccettature. La passione per il teatro divampa precocemente, l'inaugurazione del teatro Fraschini, infatti, precede di qualche anno quella della Scala di Milano.
A partire dagli anni '20 si assiste al progressivo sviluppo dei luoghi di divertimento: numerosi sono i teatri, le sale da ballo e soprattutto il cinema (che propongono aperture straordinarie pomeridiane), inaugurati forse anche grazie alla prestigiosa Università, con i suoi studenti italiani e stranieri, e alla presenza sul territorio di molti insediamenti miliari, con cadetti che nel tempo libero necessitavano di momenti di svago.
Nel 1968 la contestazione nell'ambito universitario porta alla cessazione degli spettacoli pomeridiani nelle sale cinematografiche: la progressiva chiusura delle caserme militari e di conseguenza dei soldati in libera uscita, decreta il declino dei cinema, che gradualmente chiudono i battenti.
Fortunatamente le occasioni di divertimento non vengono meno, ma si identificano in altri luoghi quali le discoteche, i locali di musica dal vivo e i pub, che aprono e chiudono seguendo i gusti dei più giovani e degli studenti universitari.

 

Per ulteriori informazioni consulta il sito:
www.miapavia.it

Fiere e mercati Parchi e aree verdi Sport e benessere I love shopping