Prodotti tipici

La cucina pavese si caratterizza per la scelta di ricette semplici ma gustose, legate ai prodotti del territorio e alla tradizione. In particolare, la provincia di Pavia detiene il primato per la produzione del riso, l’"oro bianco" introdotto dagli Sforza nel XV secolo.
Tra i piatti tipici ricordiamo la zuppa pavese (brodo con uova, formaggio, crescione e fette di pane), i ravioli allo stufato, il risotto alle rane o alla certosina (con gamberi e pesci di fiume). E poi i brasati cotti nel vino rosso locale, i bolliti misti con salsa di peperoni o verde, l’oca con le verze o arrosto, l’anguilla alla borghigiana, le lumache, le rane fritte o in guazzetto, e una ricca selezione di salumi.
Tra i prodotti che offre il territorio, non possono essere dimenticati i funghi, i tartufi, le cipolle rosse e gli asparagi. Fiore all’occhiello, resta comunque l’uva, da cui si ricavano vini apprezzati anche a livello internazionale. Tra i rossi storici troviamo il Barbera, il Bonarda, il Buttafuoco e il Sangue di Giuda; il Riesling, il Pinot, il Cortese e il Moscato rientrano invece tra i bianchi della tradizione.

Ristoranti e trattorie Bar e stuzzicherie