Istituto Superiore di Studi Musicali "Franco Vittadini"

Il Civico Istituto Musicale di Pavia, che oggi ha sede nel Convento di San Francesco da Paola (eretto nel '700 su progetto di Giovanni Antonio Veneroni e rimaneggiato nell'800), fu ufficialmente istituito nel maggio 1867, inteso come scuola preparatoria per coloro che desideravano entrare a far parte del Corpo di musica della Guardia nazionale, attivo in città già dai primi anni del XIX secolo. Furono avviati corsi di strumenti a fiato e ad arco per formare strumentisti da inserire nell'orchestra del Teatro Fraschini, nonché corsi di "canto corale" per immettere nuova linfa ai vari cori cittadini.
Dopo una chiusura forzata tra il 1880 e il 1885, e alcuni anni di assestamento, nel 1924 la direzione dell'Istituto venne affidata a Franco Vittadini, figura emergente della cultura musicale internazionale, che seppe prodigarsi in modo efficace nella gestione didattica, proponendo di affiancare ai corsi attivati gli insegnamenti di pianoforte e di materie culturali, e portando così ad undici il numero degli insegnanti. La manovra si rivelò valida e il Civico Istituto Musicale l'11 aprile 1937 ricevette un riconoscimento ufficiale dalla Regia accademia d'Italia per l'attività didattica svolta.
Alla morte del Vittadini, nel 1948, la scuola vantava 221 iscritti, nonostante la battuta d'arresto relativa alla Seconda Guerra Mondiale, e aveva attivati i corsi di composizione, pianoforte, violino, violoncello, teoria e solfeggio (2 classi), contrabbasso, tromba, clarinetto, flauto, storia della musica, armonia complementare e pianoforte complementare, tutt'ora presenti. La direzione fu allora assegnata a Guido Farina, operista, compositore, allievo e amico del musicista scomparso. Con lui la scuola assunse la denominazione di Civico Istituto Musicale e fu intitolata a Franco Vittadini. Bisognerà però attendere il XXI secolo perché l'istituto venga pareggiato ai conservatori di stato.

 

Per ulteriori informazioni consulta il sito:
www.istitutovittadini.it

Istituto Musicale Vittadini Ghislierimusica